Tre milioni e 100 mila euro, recuperati in assestamento di bilancio, sono stati stanziati dalla giunta regionale della Liguria per il sostegno e il trasporto a scuola dei ragazzi disabili.

Le risorse garantiscono il trasporto e l’assistenza in aula per tutti gli studenti disabili liguri, di ogni classe, primaria e secondaria, inclusi i percorsi triennali di formazione professionale. «Si tratta di un provvedimento necessario e atteso, per la gran parte finanziato grazie a un capitolo dell’istruzione che per consuetudine veniva considerato un capitolo omnicomprensivo con cui venivano finanziate anche iniziative culturali non attinenti alla formazione – dichiara l’assessore alla Formazione Ilaria Cavo – Dopo aver trovato questo capitolo vuoto abbiamo recuperato risorse in assestamento di bilancio e abbiamo scelto di destinarle agli alunni disabili. Questa è stata la nostra priorità: venire incontro alle loro esigenze e garantire loro un pieno diritto allo studio».

La delibera approvata prevede anche lo stanziamento di 40 mila euro per ottemperare alla convenzione tra Arsel e istituto Chiossone e garantire agli studenti ipovedenti strumenti di sostegno all’apprendimento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.