San Bartolomeo al Mare: il Comune vieta i botti di Capodanno

San Bartolomeo al Mare: il Comune vieta i botti di Capodanno

Con una ordinanza firmata questa mattina dal sindaco Valerio Urso, il Comune di San Bartolomeo al Mare vieta i botti di Capodanno.

Dal 20 dicembre al 10 gennaio, su tutto il territorio comunale, l’accensione, il lancio e lo sparo di fuochi d’artificio, mortaretti, petardi, bombette e altri oggetti simili è quindi proibito.

«Credo – spiega Urso – che si possa festeggiare anche senza espletare questo rituale che crea ogni anno problemi, sia alle persone che spesso subiscono lesioni, sia agli animali domestici che si impauriscono. Con questo provvedimento cerchiamo di tutelare la quiete pubblica, e la sicurezza e l’incolumità delle persone».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.