«È necessario accelerare la realizzazione di collegamenti veloci come quello tra Genova e Milano, perché la città è indietro: Genova è lontana perché ormai i suoi collegamenti sono datati. Lo stesso vale per la digitalizzazione del territorio: dobbiamo fare un salto veloce o rimarremo esclusi dal panorama nazionale». Lo ha detto oggi l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Genova Emanuele Piazza, aprendo i lavori del Gizmark Forum all’interno del Marc, salone dell’innovazione e della tecnologia che si svolge oggi e domani nel padiglione B alla Fiera del Mare.

Piazza ha presentato i risultati del progetto Genova digitale, che il Comune ha avviato «a costo zero con decine di sessioni in città per sensibilizzare e informare la popolazione sul digitale». Secondo l’assessore, «passaggi chiave per il business e lo sviluppo del territorio sono la digitalizzazione del tessuto commerciale e delle piccole e medie imprese, e la digitalizzazione delle istituzioni: quanta strada ancora da fare per rendere efficiente il sistema comunale! Togliere di mezzo la carta avrà una restituzione economica immediata. Ma la digitalizzazione servirà anche a favorire il rapporto diretto coi cittadini per restituire loro gli spazi pubblici inutilizzati a Genova».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.