Doppia manifestazione questa mattina in centro per i lavoratori Atp, in sciopero fino alle 17 per chiedere certezze sul futuro dell’azienda, dato che dal prossimo anno mancheranno un milione e 400 mila euro dal bilancio.

I sindacati chiedono anche che venga rispettato l’accordo dello scorso anno che prevedeva il recupero del 30% di contratto integrativo a cui i lavoratori hanno rinunciato per evitare il fallimento dell’azienda e che vale complessivamente altri 900 mila euro.

In piazza circa 200 lavoratori fra quelli dell’usb che hanno dato vita a un corteo partito da piazza della Vittoria per arrivare in Regione per chiedere un incontro con l’assessore al Lavoro Gianni Berrino, e quelli di Cgil, Cisl, Uil, Faisa e Ugl in presidio davanti alla Prefettura per chiedere la convocazione di un tavolo.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.