Nuove concessioni di colombari quarantennali sono a disposizione nei cimiteri genovesi. Dalla fine del 2013 sono scadute e divenute disponibili numerose concessioni temporanee attivate dal 1973 in poi e molte altre saranno a disposizione in futuro.

L’amministrazione comunale di Genova, per cercare di soddisfare le esigenze manifestate da numerosi cittadini, ha autorizzato la concessione dei suddetti colombari in percentuali diversificate tra i vari cimiteri anche a persone viventi che abbiano compiuto i 65 anni di età.

La concessione decorrerà dalla data della stipula dell’atto e, per mantenere ferma la durata quarantennale della sepoltura, il concessionario dovrà corrispondere annualmente al Comune la somma forfettaria pari a un quarantesimo del canone di concessione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.