«Abbiamo avviato un dialogo costruttivo con la Regione Piemonte per migliorare e implementare i collegamenti tra due territori strategici per tutta l’economia del Nord Ovest, sia dal punto di vista logistico, sia per quanto riguarda l’offerta turistica. La Cuneo-Ventimiglia rientra a pieno titolo tra le linee su cui chiederemo al governo investimenti anche nell’ammodernamento dei convogli».

Lo dichiara l’assessore regionale ai trasporti Giovanni Berrino in occasione dell’anniversario della riapertura, dopo i bombardamenti del secondo conflitto mondiale, della linea Cuneo-Ventimiglia, avvenuta il 6 ottobre del 1979. «Il treno della val Roia – ha ribadito l’assessore Berrino – costituisce un unicuum a livello trasportistico che va valorizzato come collegamento internazionale».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.