Dopo 5 anni di attività il consorzio Si4life si è dato appuntamento al Cisef Gaslini di Genova per fare il punto sul lavoro fatto e sul futuro da scrivere.

24 i soci che arrivano dal mondo del sociale, della ricerca e della formazione e che gestiscono il polo regionale Ricerca e innovazione – area scienze della vita, occupandosi soprattutto di temi legati ad anziani e disabili.

Attraverso Si4life la Regione Liguria ha ottenuto diversi finanziamenti europei, con la nuova giunta il consorzio spera di poter lavorare altrettanto bene.

Si4life si occupa di innovazioni di processo e di prodotto, di ricerca avanzata per produrre ausili, prodotti protesici, supporti, strategie riabilitative e re-training, metodologie didattiche innovative, integrazione sociale e mantenimento/recupero di abilità e autonomia negli anziani e disabili sensoriali, motori, cognitivi e mentali, di innovazione con impatto atteso su produzione industriale e disponibilità di mercato e sulla qualità di vita individuale e in gruppo di anziani e disabili.

All’incontro di oggi hanno partecipato i soci: enti come Gaslini, Chiossone, Don Gnocchi, Cepim, Fism e Aism, soggetti di ricerca (Università di Genova, Cnr, IIT) e aziende come Ett, Softjam, Circle Cap, Camelot, GGallery, Linear, Optics International.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.