Partiranno il 5 ottobre i lavori della nuova tranche del ponte-passerella di Riva Trigoso. Un progetto di riqualificazione urbana del fronte mare, del costo complessivo di circa 1,3 milioni di euro e circa un anno e due mesi di lavori, che comprende passeggiata a mare, edificio pubblico polivalente e opera di collegamento sul torrente Petronio (ponte e passerella ciclopedonale).

Tutti gli interventi sono stati avviati e, da lunedì 5 ottobre, verranno realizzate le recinzioni e perimetrazioni di cantiere, insieme al rifacimento della segnaletica orizzontale e allo spostamento delle attuali fermate bus, necessari per partire con la realizzazione del ponte-passerella. E circa a metà ottobre, in sponda destra, saranno effettuati i lavori necessari per l’esecuzione del by pass sulla rete fognaria esistente, a cura di Idrotigullio. Le prime lavorazioni riguarderanno la realizzazione delle spalle del nuovo ponte.

Il nuovo ponte avrà campata unica di 55 metri, doppia carreggiata, marciapiede e passerella ciclopedonale della larghezza di tre metri. Il progetto del ponte e della passerella, recependo le indicazioni provinciali del Piano di Bacino, prevede l’allargamento delle sezioni di deflusso, con la realizzazione di una nuova scogliera in sponda sinistra fino alla foce, un modesto rialzamento degli argini in sponda destra e la demolizione, oltre ad alcuni volumi esistenti in sponda sinistra, del ponte esistente.

L’opera finita, recependo le indicazioni della Città Metropolitana, che ha inserito nelle zone a forte rischio esondazione il tratto terminale del torrente Petronio, contribuirà alla notevole riduzione del rischio di esondazione e al miglioramento delle condizioni idrauliche di deflusso.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.