I cani potranno presto entrare nei cimiteri genovesi. Lo ha annunciato l’assessore ai Servizi cimiteriali Elena Fiorini in consiglio comunale a Palazzo Tursi.

Gli accompagnatori degli animali dovranno rispettare le normali regole di pulizia urbana.Verrà modificato l’articolo 74 dell’attuale regolamento che vieta l’ingresso degli animali domestici nei cimiteri, esclusi i cani per gli ipovedenti.

È previsto un anno di sperimentazione con l’accesso dei piccoli animali d’affezione nel corso di alcune giornate. Fiorini ha spiegato che, rispetto ad altre città che hanno 6 o 7 cimiteri, per Genova è più difficile perché la città ne ha ben 35.

La modifica del regolamento d’accesso ai cimiteri sarà discussa giovedì in commissione comunale.