Al via il programma di recupero e ammodernamento degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale pubblica della Regione Liguria. Con il riparto delle risorse regionali, alla Liguria il decreto interministeriale assegna oltre 14 milioni di euro.

Due le linee di intervento a cui destinare la somma: la prima, circa 2 milioni, destinata a piccoli lavori per rendere disponibili alloggi attualmente sfitti. La seconda, di 12 milioni, riguarderà interventi di manutenzione straordinaria per assicurare agli edifici un efficace  modello energetico.

Le richieste sono state presentate dai Comuni di Cogoleto, Genova, La Spezia, Rapallo, Recco, Sanremo, Sarzana e Ventimiglia e dalle aziende territoriali Arte di Genova, Savona, Imperia e La Spezia.

«Con questo nuovo programma di recupero − commenta Marco Scajola, assessore regionale all’Edilizia − la Regione Liguria ha precisato i nuovi criteri generali indicati dal ministero delle Infrastrutture  per l’assegnazione delle risorse che saranno destinate secondo il merito e la pronta attuazione degli interventi».

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.