Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole al Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale presenta il progetto Payroll Giving a favore della Fondazione Meyer

All’iniziativa l’iniziativa hanno partecipato organizzazioni sindacali, dipendenti e altre entità del gruppo (Cariparma, FriulAdria, Carispezia e Calit), tutti impegnati verso un obiettivo comune con finalità sociale. Alla base un semplice meccanismo: i dipendenti arrotondano all’euro inferiore l’importo della propria busta paga e la Banca compensa all’euro superiore l’importo raccolto per finanziare progetti con finalità sociali.

Il partner prescelto per il biennio 2014/2015 è la Fondazione dell’ospedale pediatrico Meyer che rappresenta un’eccellenza nel campo della neurochirurgia infantile. I fondi raccolti con il progetto nel 2014 sono stati utilizzati per acquistare un endoscopio tridimensionale, per il dipartimento di neurochirurgia dell’ospedale.

Il Payrol Giving si inserisce in un più ampio percorso di incontro, confronto e proposta tra il Gruppo Cariparma Crédit Agricole e le sigle sindacali, intrapreso dal 2012 con l’istituzione della Commissione Paritetica sulla Responsabilità Sociale: tavoli di ascolto periodici studiano, analizzano e propongono soluzioni a sostegno del benessere dei dipendenti e dell’organizzazione aziendale stessa.

Il progetto si colloca inoltre all’interno del meta progetto FReD, un percorso di Responsabilità Sociale, avviato nel 2011, comune a tutte le entità del Crédit Agricole, con l’obiettivo di sviluppare, promuovere e migliorare azioni in ambito economico, sociale e ambientale.