Il Comune di Genova presenta il protocollo d’intenti con l’associazione Digital Champions per l’attuazione di Genova Digitale, progetto a costo zero approvato nelle scorse settimane dalla giunta comunale.

Si tratta di un percorso di partecipazione per la promozione della cultura del digitale attraverso iniziative di coinvolgimento delle associazioni genovesi interessate, in collaborazione con i municipi. Le attività saranno realizzate secondo una forma di partenariato pubblico-privato che vedrà operare insieme istituzione e associazioni su obiettivi condivisi. Si tratta di finalità rientranti a pieno titolo nelle linee programmatiche della civica amministrazione per la quale le nuove tecnologie rappresentano il collante tecnologico e il veicolo informativo e di servizio per la città.

In una fase sperimentale, è partito il primo municipio, Centro Ovest, che può già avvalersi di un’associazione disponibile a condividere questo percorso. Sono previste tre forme di partecipazione per le associazioni: proporre un evento nella propria zona, richiedere l’installazione di una postazione PC Linux per consentire l’accesso diretto e gratuito ai servizi del Comune e al sito del progetto, candidare Digital Tutor che saranno formati in sessioni dedicate.

Il progetto Genova Digitale sarà supportato localmente dal gruppo genovese dell’associazione nazionale Digital Champions che collaborerà con uffici comunali e municipali per le varie attività.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.