Approvato il piano di rifacimento della videosorveglianza dello Stadio “A. Picco” della Spezia dalla giunta municipale. L’intervento prevede la completa sostituzione delle vecchie telecamere con un nuovo impianto ad alta definizione.

Con un investimento di 230 mila euro, il Comune della Spezia, punta a porre le condizioni di sicurezza perché Questura e Commissione di Vigilanza possano procedere ad autorizzare la rimozione della parte centrale della rete di fronte alla Curva Ferrovia. In tal senso lo Spezia Calcio si è reso disponibile a strutturare la ringhiera esistente con una maggiore protezione per rafforzare la sicurezza nella zona del fossato.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.