Sono 6.000 i visitatori  entrati al Palazzo Ducale di Genova nel fine settimana di Ferragosto per le mostre August Sander, Giorgio Bergami e Roberto Merlo. Quasi 5.000 nei musei civici.

Numeri da record anche all’Acquario, con 15.000 presenze e al Galata Museo del Mare con 1.700 biglietti staccati.

Dopo i buoni risultati di giugno e luglio, con indici di occupazione delle strutture alberghiere fra 80% e 90% il Ferragosto ha portato il 100% di occupazione negli hotel del centro e un indice medio a livello cittadino che sfiora il tutto esaurito.

Indicazioni positive anche dall’aeroporto, che a luglio ha registrato il miglior mese nella storia del Cristoforo Colombo sui voli nazionali +15,58%, su quelli internazionali +7,13%.

 

Per quanto riguarda i musei, dopo i risultati positivi dei primi sette mesi dell’anno (392.356 visitatori di cui a luglio 38.575 ingressi) i dati (senza i biglietti acquistati on line)  del week end di ferragosto (15 e 16 agosto) indicano complessivamente 4.839 visitatori negli 13 musei aperti (Strada Nuova, Storia Naturale, Castello d’Albertis, Galata, Gam, Wolfsoniana, Chiossone, Villa Croce, Commenda, S’Agostino, via del campo, Casa di Colombo e Torri di sant’Andrea, Lanterna).

Da segnalare i 1.419 di Strada Nuova (1.092 nel 2014), 577  di Storia naturale  (238 nel 2014) e i 224 del Castello d’Albertis (170 nel 2014). Biosfera, Bigo e  Museo dell’Antartide (Costa Edutainment) hanno registrato complessivamente 2.550 visitatori.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.