«La situazione in cui si trovano a viaggiare i pendolari liguri va assolutamente sanata. Voglio al più presto chiedere spiegazioni ai vertici di Trenitalia in merito al cosiddetto “caldicidio”  che si è verificato in questi giorni su alcuni convogli la cui temperatura interna ha raggiunto i 45 gradi».

A dichiararlo è Giovanni Berrino, nuovo assessore regionale ai Trasporti e al Turismo. «Tra le priorità da affrontare con i vertici di Trenitalia anche la revisione della Carta dei servizi per dare una risposta adeguata in termine di servizi ai cittadini liguri e a tutti i turisti che vengono nella nostra regione e si spostano in treno».

Berrino, che ha anche la delega alla Tutela dei consumatori, aggiunge: «Auspico una collaborazione fattiva con le associazioni dei Consumatori per avere il dettaglio dell’attuale situazione che riguarda il pendolarismo nella nostra regione e su alcune tratte molto frequentate come la Genova-Milano nel comune obiettivo di risolvere una volta per tutte le criticità presenti nel sistema di trasporto ferroviario regionale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.