Domanda di affitto nelle località di mare, in Liguria l’ufficio studi Tecnocasa diffonde le quotazioni: a Lavagna il mercato delle locazioni registra diminuzione delle richieste per affitti stagionali: si opta per la settimana o per quindici giorni.

A Cavi di Lavagna sul mercato delle locazioni estive si nota un calo della domanda: la concorrenza di altre località turistiche più servite si fa sentire. La cittadina si presta maggiormente a un turismo più tranquillo, per famiglie con bambini o persone anziane. Per un bilocale di 4 posti letto di spendono 1000 euro a giugno, 1300 euro a luglio e 1500 euro ad agosto.

Buona la domanda di immobili in affitto a San Lorenzo al Mare sia da parte di italiani nel periodo di giugno, luglio e agosto, sia da parte di stranieri (scandinavi, inglesi e tedeschi) nel periodo di aprile, maggio, settembre e ottobre.
A Chiavari la richiesta varia da una settimana o due settimane al massimo. Per un bilocale di 4 posti letto si spendono 1000 euro a giugno, 1500 euro al mese a luglio e 2000-2500 euro al mese ad agosto.

Durante il periodo estivo a Varazze si registrano i seguenti canoni di locazione: a giugno e settembre 1000 euro al mese, a luglio 1800 euro , ad agosto 1900 euro.
A Santo Stefano al Mare per un bilocale si spendono mediamente da 100 a 120 mila euro. Sul mercato delle locazioni, nel periodo estivo, per un bilocale di quattro posti letto si registrano canoni medi di 1200 euro al mese a giugno, 1400 euro al mese a luglio, 1600 euro al mese ad agosto e 1200 euro al mese a settembre.

A Sanremo si ricercano case in affitto per il mese di agosto, soprattutto da parte di piemontesi. Per un bilocale ad agosto la spesa da mettere in conto è di 1300 euro al mese, a luglio 1000 euro al mese, a giugno e settembre 800 euro al mese.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.