Il traffico passeggeri dell’Aeroporto di Genova cresce del 13%, confermando il Cristoforo Colombo in vetta alla classifica di crescita tra gli scali compresi tra il milione e i 5 milioni di passeggeri all’anno. A dirlo sono i dati di maggio pubblicati da Assaeroporti. A livello nazionale, se si considerano tutti gli aeroporti (compresi quelli sopra i 5 milioni di passeggeri all’anno), fanno meglio solo Bergamo e Ciampino.

Dati positivi anche se si considera il periodo gennaio-maggio: il Cristoforo Colombo ha registrato una crescita del traffico passeggeri del 17,8% rispetto allo stesso periodo del 2014, seguito dall’aeroporto di Treviso (+12,2%).

In totale, nei primi 5 mesi del 2015, l’aeroporto genovese ha contato 506.790 passeggeri in arrivo e in partenza. Sempre in riferimento al periodo gennaio-maggio, il Cristoforo Colombo si piazza al secondo posto assoluto per trend di crescita nella classifica degli scali sopra il milione di passeggeri all’anno, preceduto solo da Bergamo Orio al Serio (che registra una crescita del 37,1% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso). A seguire Roma Ciampino con il 14% di crescita.

A incidere sul risultato positivo dello scalo genovese nel periodo gennaio-maggio sono soprattutto i voli nazionali, con un aumento di passeggeri da e per altri aeroporti italiani del 30,4% rispetto allo stesso periodo del 2014, mentre i passeggeri dei voli internazionali sono aumentati del 2,7%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.