«La risposta da parte di tutta la cittadinanza continua a essere assolutamente positiva, come confermano i dati di raccolta: i risultati dopo tre mesi dall’avvio del servizio sono ottimi e lasciano ben sperare a un ulteriore miglioramento». Sono le parole di Valentina Ghio, sindaco di Sestri Levante, commentando i risultati ottenuti dai primi tre mesi di raccolta differenziata, che ha raggiunto il 76,47%.

«Con Docks Lanterna – aggiunge Ghio – continuiamo comunque a lavorare per rendere il servizio sempre più agevole e per risolvere le criticità che si sono presentate, portando avanti anche i controlli dei conferimenti in modo da correggere alcuni errori nel conferimento. Tra le altre cose abbiamo previsto un incremento dei cestini getta rifiuti che in parte sono già stati installati sul territorio. Durante i fine settimana, i ponti e le festività verrà garantito lo svuotamento dei cestini nel centro storico, anche in orario serale. Da giugno a settembre inoltre un operatore nei giorni feriali e due nel fine settimana assicureranno lo svuotamento dei cestini dalle 6 alle 24».

Da domenica 17 maggio verrà inoltre potenziato il servizio di piattaforma mobile per la raccolta differenziata: si tratta di un servizio pensato per rispondere alle esigenze dei proprietari di seconde case, dotati di mastelli, che essendo presenti a Sestri Levante solo nel week end non riescono a conferire i rifiuti secondo il calendario del porta a porta, e di tutti i cittadini che avranno la possibilità di usufruire di un’alternativa all’Ecocentro di Casarza Ligure fornendo loro un servizio più comodo sul territorio per il conferimento di piccoli ingombranti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.