Si chiude con un avanzo complessivo di 5.298.991 euro e un utile di esercizio di 9.840.684 euro il bilancio 2014 del porto della Spezia.

Il comitato portuale ha approvato la relazione annuale. Per quel che riguarda le entrate correnti, precisa una nota, grazie anche al consolidamento dei traffici, gli accertamenti sono risultati nel complesso pari a 26.832.897 euro, a fronte di una prudenziale di 21.399.000 euro che evidenziano un incremento di 6.016.152 euro rispetto al dato del 2013 di 20.816.746 euro.

Migliora pertanto anche la posizione finanziaria netta dell’Ente che passa da circa 13 milioni di euro a 18.233.317 e, di conseguenza la capacità di autofinanziamento a fronte degli investimenti per la realizzazione degli interventi previsti nel Piano triennale delle opere.

Da domani la comunità portuale affronterà unita la missione al Transport Logistics di Monaco di Baviera dove, nel corso di una tavola rotonda, verranno presentate le eccellenze e il futuro del porto della Spezia agli operatori internazionali, in particolare tedeschi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.