Ancora poche ore e il relitto della Costa Concordia lascerà il porto di Prà per “approdare” all’ex bacino riparazioni del porto di Genova dove inizieranno i lavori di smantellamento.

L’operazione, confermata dalla Capitaneria di Porto, inizierà alle 16: la manovra per guadagnare il mare durerà dalle tre alle quattro ore e la navigazione sarà notturna. L’arrivo nella nuova (e ultima) destinazione sarà domani dopo le 8,30, una volta arrivato l’ultimo traghetto passeggeri.

L’operazione sarà condotta da dieci mezzi dei Rimorchiatori Riuniti: sei per la fase di disormeggio, tre per il rimorchio e un quarto mezzo navigherà a distanza insieme a polizia e Guardia Costiera.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.