Duecentomila euro di contributi a sostegno dei Comuni liguri costieri più “virtuosi”, con  almeno il 30% del litorale con accesso aperto a tutti e gratuito: sono stati emanati, a titolo di co-finanziamento, dall’assessorato al Demanio della Regione Liguria, un modo per venire incontro alle casse degli amministratori locali e per valorizzare tratti di costa non in concessione, con costi di manutenzione e pulizia e gestione onerosi, ma imprescindibili. Sul totale, 45 mila euro sono destinati alla  sicurezza, 105 mila alla pulizia e l’igiene delle spiagge e 50 mila per favorire l’accesso in spiaggia a persone disabili o con problemi motori.

Hanno ricevuto contributi per la pulizia delle spiagge Sestri Levante (22.500 euro), Cogoleto, (5.428 euro), Ventimiglia (7.320), Bordighera (22.500), Imperia (16.200), Ceriale (22.500), Bergeggi (10 mila) e Framura (3.660). Per quello che riguarda la sicurezza, saranno erogati dalla Regione 13.050 euro a Ventimiglia, Genova ne riceverà 22.500, Cogoleto 9.594 e Sestri Levante 13.800. Le richieste finanziate per favorire l’accesso alle persone disabili riguardano i Comuni di Cervo (7.500), San Bartolomeo al Mare (3.952),  Ospedaletti (7.500), Camporosso (1.200), Cogoleto (7.500), Sestri Levante (4.800) e Camogli (4.914).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.