Prezzi invariati nell’ultimo mese a Genova: lo rivela la direzione statistica del Comune del capoluogo ligure, secondo la quale la variazione maggiore è stata registrata dai servizi ricettivi e dalla ristorazione, diminuiti del 2,2%. Leggero aumento per il settore trasporti (1%) e per ricreazione, spettacoli e cultura (+0,7%). Segno più anche per gli alimentari (in crescita dello 0,4%). In generale, a dicembre i prezzi dei prodotti acquistati con maggiore frequenza, rispetto al mese precedente, registrano una diminuzione (-0,2%) mentre il valore tendenziale è pari al -0,5%. I prodotti a media frequenza di acquisto, a livello mensile, registrano un lieve aumento (+0,1%), mentre rispetto al 2013 la crescita è dello 0,4%. Quelli a bassa frequenza di acquisto risultano in leggero aumento dello 0,1% rispetto al mese precedente, così come a livello tendenziale (+0,2%).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.