Il finanziamento del terzo lotto del Terzo Valico Genova-Alessandria per 607 milioni di euro è stato definito. L’atto è stato siglato  dal consorzio Cociv, general contractor incaricato della progettazione della realizzazione dell’opera, e da Rfi. Con la sottoscrizione dell’atto, si definiscono i lavori e i finanziamenti del lotto della linea ferroviaria per l’Alta Velocità/Alta Capacità per potenziare i collegamenti del Nord Italia e con il resto d’Europa.

I lavori verranno avviati entro il 30 giugno e il finanziamento è di 607 milioni di euro. Le attività previste in questo lotto comprendono il proseguimento dei lavori della galleria di valico (già avviati con il finanziamento del secondo lotto) e la realizzazione dell’intera galleria di Serravalle.

Il valore complessivo dell’opera Terzo Valico è di 6.200 milioni di euro (come da delibera del Cipe del 2010 dopo l’approvazione del progetto definitivo) ed è suddiviso in 6 lotti costruttivi; si sviluppa complessivamente per 53 km, di cui 37 km in galleria, coinvolgendo 12 comuni delle province di Genova e di Alessandria tra le regioni Liguria e Piemonte.

L’opera si inserisce nel Corridoio Reno-Alpi, uno dei corridoi principali della rete strategica transeuropea di trasporto che collega le regioni europee più densamente popolate e a maggior vocazione industriale. Salini Impregilo è  alla guida di Cociv con il 64% (insieme a Società Italiana Condotte d’Acqua con il 31% e Civ con il 5%).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.