Piazza Nostra Signora dell’Orto si rifà il look: gli interventi previsti dal Piano urbanistico comunale non solo valorizzeranno la maggiore piazza di Chiavari, ma miglioreranno anche la viabilità pedonale e quella veicolare, al momento una criticità per l’area della cittadina.

Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi durante la presentazione del progetto di riqualificazione della piazza
Il sindaco di Chiavari Roberto Levaggi durante la presentazione del progetto di riqualificazione della piazza

Esclusa l’ipotesi di una pedonalizzazione integrale della piazza, l’attraversamento da Levante a Ponente viene risistemato a perimetro, interrompendo così l’asse diretto verso viale Arata: il percorso sarà più fluido grazie all’inversione dei sensi di circolazione di via Vinell e di via Delpino, e a un unico attraversamento pedonale proprio in corrispondenza dell’accesso a via della Cittadella. L’eliminazione del capolinea degli autobus (lato Ponente), completata in questi giorni, consente non solo di recuperare tutti i parcheggi che verranno eliminati nella parte di piazza resa pedonale, ma anche di aumentare il numero degli attuali posti moto grazie allo spostamento dell’attuale tratto stradale sul lato nord.

Nella piazza pedonale, che sarà pavimentata in lastre di pietra secondo disegni tipici di un sagrato, vista la presenza della cattedrale, ci saranno panchine e altri elementi di arredo pubblico: l’obiettivo è creare un pregiato spazio esterno, contiguo al centro storico, che ne definisca l’ingresso, nell’ottica di accrescere il valore dell’identità storica della città.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.