Unire l’impegno delle associazioni di sostegno a distanza e delle Istituzioni dell’Unione Europea per i diritti dei più piccoli, dovunque nel mondo. Questo percorso inizia il 19 novembre 2014 a Genova con il convegno organizzato da ForumSaD “Sostegno a distanza-Parrainage-Sponsorship-Apadrinamiento-Patenschaften… I popoli europei per i diritti di tutti i bambini”, che si svolgerà a partire dalle 9 nel salone di rappresentanza di Palazzo Tursi, in via Garibaldi, 9.
Nei Paesi europei sono migliaia le organizzazioni di sostegno a distanza, e decine di milioni i bambini in ogni parte del mondo che riescono ad avere un futuro grazie a questo impegno solidale.
Nel XXV anniversario della convenzione Onu sui diritti dell’Infanzia – dice Vincenzo Curatola, presidente di ForumSaD – di fronte al moltiplicarsi di guerre e crisi economiche che colpiscono la vita, soprattutto quella dei bambini, diamo una risposta concreta: iniziamo a metterci insieme, per accrescere la solidarietà e diffondere cultura e relazioni di pace e di co-sviluppo tra i popoli, attraverso il sostegno a distanza. Lavoreremo perché la nostra sia soprattutto un’Europa di cittadini e di istituzioni solidali.
All’iniziativa, oltre ad esponenti delle associazioni e del Parlamento italiano ed europeo, interverranno Marco Doria, sindaco di Genova, Luca Jahier, presidente del Comitato economico e sociale europeo, Luigi Bobba, sottosegretario del ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.