La Camera di Commercio di Genova invita le imprese di Chiavari e delle altre zone colpite da quest’ultima ondata di maltempo a presentare agli uffici il Modello E, che è la condizione necessaria per poter accedere ai fondi che saranno stanziati. La presentazione va fatta entro 30 giorni dall’evento.

Lunedì la giunta della Camera ha in agenda la prima quantificazione dei danni subiti dalle imprese per l’alluvione del 9/10 ottobre, le cui segnalazioni arriveranno agli uffici entro domani. Con l’occasione, la giunta valuterà il miglior utilizzo delle risorse già stanziate (1,5 milioni di euro) anche alla luce della nuova alluvione che ha investito il Levante genovese.

La Camera di Commercio raccomanda alle imprese colpite di acquisire per quanto possibile la documentazione fotografica dei danni e di prestare attenzione ai vademecum diffusi sui siti delle associazioni di categoria su: smarrimento o distruzione documenti, perdita del registratore di cassa, chiusura temporanea attività, sospensione bollette e tributi.

Per quanto riguarda le perizie, i principali ordini professionali hanno assicurato alla Camera la stessa collaborazione già prestata per l’alluvione di Genova del 9/10 ottobre riguardo alla stesura gratuita delle perizie per i danni subiti dalle imprese.

Gli uffici della Camera di Commercio, presente anche a Chiavari in corso Genova 24, sono a disposizione delle imprese alluvionate per la raccolta dei Modelli E. Per informazioni telefoniche: 010.2704280 oppure 0185.33021.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.