Un piano per promuovere il made in Liguria

Un piano per promuovere il made in Liguria

Un piano di iniziative in Italia e all’estero nel 2014/2015, una serie di eventi dedicati all’agroalimentare, al restauro e alle energie rinnovabili, realizzati grazie ai finanziamenti della Regione Liguria e della società operativa Liguria International, li ha presentati Cna Liguria. «La Regione crede molto nell’agroalimentare ligure e nei progetti di Cna Liguria – dichiara Renzo Guccinelli, assessore regionale allo Sviluppo economico – per questo motivo sono stati stanziati 700 mila euro per sostenere quelle imprese che rappresentano un’eccellenza del nostro territorio» .
«Abbiamo voluto tenere conto della qualità e tipicità delle produzioni liguri – spiega Angelo Matellini, segretario di Cna Liguria – la promozione “made in Liguria” richiama gli iniziali dieci marchi di qualità “Artigiani in Liguria” e ne aggiunge altri cinque: restauro, gelateria, pianificazione, pasta fresca e orafi. Vogliamo permettere a questi prodotti di uscire dalla nostra Regione e di arrivare all’Expo di Milano, magari assieme alla Cna».
«Si tratta di una scommessa sui territori, che si gioca realizzando attività che collegano turismo, cultura e prodotti – racconta Marco Merli, presidente di Cna Liguria – vogliamo creare eventi itineranti, con cadenza annuale o biennale, che coinvolgano tutta la regione e permettano di aprire nuove possibilità commerciali. Intendiamo preparare il terreno per i settori dell’agroalimentare, ma anche per le energie rinnovabili e la produzione». Merli si concentra poi sul mercato asiatico: «Grazie a Riccardo Riboldi, responsabile relazioni istituzionali del coordinamento nazionale dell’Associazione nazionale Italia-Vietnam, abbiamo individuato un importante operatore della ristorazione locale che offre la propria competenza per la selezione dei prodotti, l’individuazione dei partner commerciali e l’ingresso dell’alimentare ligure nel mercato asiatico».
La prima manifestazione, denominata “In Oleo Veritas”, prenderà il via l’11 ottobre a Toirano. Un evento incentrato sull’olio extravergine d’oliva, inserito dall’Unione europea tra i prodotti Dop. Oltre alla mostra mercato sono in programma incontri, approfondimenti e tasting.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.