I dipendenti di Selex Elsag Genova scenderanno in piazza, domani, per manifestare la propria preoccupazione nei confronti del gruppo che, secondo le parole dell’amministratore delegato di Finmeccanica Mauro Moretti, sembra voler ridimensionare i comparti e mettere a rischio diversi posti di lavoro. Le intenzioni dei vertici del gruppo sembrano rivolte alla ristrutturazione dei settori civile e militare e, secondo l’ad, i lavoratori devono essere pronti a un possibile trasferimento di sede. Per questi motivi le rsu aziendali Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm hanno dichiarato due ore di sciopero, dalle 10 alle 12 di domani.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.