Perotti Massimo

Massimo Perotti, 53 anni, laureato in Economia all’Università di Torino, presidente dei cantieri Sanlorenzo (sede legale a Torino e operativa a San Lorenzo al Mare), già vicepresidente di Ucina dal 2012 al 2014, è il nuovo presidente di Ucina Confindustria Nautica, l’associazione di categoria che rappresenta le industrie e le imprese della filiera della nautica da diporto nazionale. Subentra ad Anton Francesco Albertoni, che ha guidato l’associazione per otto anni. Perotti è stato d.g. di Azimut dal 1993 e a.d. dell’azienda dal 1996 al 2004. Nel 2005 ha acquisito i cantieri Sanlorenzo. Nella giunta esecutiva, come vicepresidenti, sono stati confermati Andrea Razeto (F.lli Razeto & Casareto spa), Lamberto Tacoli (Ferretti spaCrn spa) e Pietro Vassena (Lepanto Marine srl), Fabio Planamente, d.g. dei Cantieri Del Pardo. Rappresentanti di settore sono Cataldo Aprea (Apreamare spa), Pietro Vassena (Lepanto Marine srl) e Ugo Salerno (Rina spa). Nel nuovo direttivo sono inoltre presenti: Attilio Antonelli (Wider srl), Barbara Amerio (Permare srl), Maurizio Balducci (Overmarine spa), Umberto Capelli (Cantieri Capelli srl), Carla Demaria (Montecarlo Yachts spa), Renato Luglio (Maltese spa), Ugo Pellegrino (Arcadia Yachts srl), Giovanna Vitelli (Azimut Benetti spa), Piero Formenti (Zar Formenti srl), Maurizio Davide Selva (Selva spa), Luciano Paissoni (Foresti & Suardi spa), Corrado Salvemini (Mase Generators spa), Nicola Pomi (AB Volvo Penta sede italiana), Ferruccio Villa (Brunswick Marine in Italia spa), Alberto Osculati (Osculati spa), Roberto Perocchio (Marina del Cavallino srl), Renato Martucci (Associazione nautica regionale Campana). Partecipano al direttivo il delegato della Regione Sardegna, Andrea Pirro (Sno Yachts), e il d.g. dell’Associazione italiana leasing, Gianluca De Candia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.