Il Consorzio della Focaccia con il formaggio di Recco, si è aggiudicato il Premio Gianpiero Giordani per la migliore proposta di cibo di strada italiano con la sua focaccia col formaggio.

Dal 2001 (con dodici edizioni) Cesena ospita il Festival internazionale del cibo di strada, prestigioso evento dedicata allo street food, ideato dal compianto Gianpiero Giordani, dirigente Confesercenti e fiduciario Slow Food. Per il Consorzio si trattava della prima partecipazione.

Quest’anno il Festival Internazionale del Cibo di Strada di Cesena si è svolto dal 4 al 6 ottobre 2019 nelle centrali piazza del Popolo e piazza della Libertà calamitando nei tre giorni della manifestazione oltre 100 mila visitatori.

Il Festival Internazionale di Cesena si distingue per la qualità delle offerte gastronomiche e per la presenza di coloro che si possono definire “storici artigiani” del cibo di strada.

Novità di questa edizione è stata il “Premio Gianpiero Giordani” suddiviso in due categorie: miglior cibo di strada italiano vinto dalla  focaccia al formaggio di Recco rappresentata da Luca Bernini e miglior cibo di strada estero vinto dalla Ravioleria Sarpi di Milano rappresentante dell’antica cucina cinese.

La giuria composta da 8 esperti e presieduta da Vittorio Castellani (Chef Kumalè) contava anche sulla presenza di giornalisti tra cui Licia Granello de “La Repubblica”, Pina Sozio curatrice della Guida Street food del Gambero rosso e Luca Toni fiduciario Slow food Cesena.

«Alla giuria abbiamo semplicemente raccontato la storia della nostra focaccia – dicono i rappresentanti del Consorzio – la sua tradizione, la sua semplicità e di quanto sia ancorata al suo territorio. Recco è la città della Focaccia col formaggio ed il suo Consorzio con orgoglio ne porta fama e notorietà nel mondo».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.