Oggi Hapag-Lloyd ha aperto ufficialmente il suo quartier generale per la nuova regione del Sud Europa. Il Ceo Rolf Habben Jansen ha consegnato le chiavi del complesso di uffici a Genova (Italia) al nuovo amministratore delegato senior Juan Pablo Richards.

40 i nuovi posti di lavoro attivati, i colloqui sono in corso in questi giorni. Alcune posizioni sono ancora aperte. In futuro l’azienda non esclude di aumentare ulteriormente la forza lavoro.

«Dopo la nostra fusione con Uasc nel 2017 – spiega Jansen – la regione mediterranea ha acquisito maggiore importanza per noi. Ecco perché siamo ansiosi di rafforzare la nostra posizione competitiva in questo mercato attraente e in crescita e sfruttare ulteriori opportunità».

La nuova regione è stata creata suddividendo l’ex regione Europa nelle parti settentrionale e meridionale. Il Sud Europa includerà Area Italia, Area Iberia (Spagna e Portogallo), Area Turchia, Area Egitto e Area Med Agents, che copre i 19 paesi della regione in cui Hapag-Lloyd è rappresentato da 15 agenti di terze parti.

Genova è stata scelta per tre motivi: è la sede degli uffici di Hapag-Lloyd dal 1997, ha oltre 300 dipendenti di grande esperienza e per la sua Università e il gruppo di altri istituti marittimi, giudicati dall’azienda un’ottima fonte di giovani talenti.

L’amministratore delegato senior Juan Pablo Richards sottolinea come la nuova configurazione regionale porterà ulteriori vantaggi ai suoi clienti: «Hapag-Lloyd offre già oltre 130 scali, 28 servizi di linea e il know-how di circa 900 esperti nella regione, ma, oltre ai numeri puri, saremo anche in grado di migliorare la nostra qualità, efficienza e redditività reciproca essendo ancora più vicini ai nostri clienti».

Hapag-Lloyd ora ha sei diverse regioni: Nord Europa (con base ad Amburgo / Germania), Sud Europa (Genova / Italia), Nord America (Piscataway / Stati Uniti), America Latina (Valparaiso / Cile), Medio Oriente (Dubai / Emirati Arabi Uniti) e Asia (Singapore).

Per l’occasione Hapag-Lloyd ha anche realizzato un video per lanciare la sede della nuova regione

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.