«La mozione sulla Gronda approvata in Parlamento dice tante cose, ma non dice che dobbiamo partire subito con il progetto così com’è, perché è stato deciso e accettato dalla città di Genova. Come tale il volere della città di Genova va rispettato». Lo ha detto il sindaco e commissario per la ricostruzione del ponte Marco Bucci a Palazzo Ducale a margine del convegno “Genova un anno dopo, dal Morandi al Terzo Valico”.

Bucci ha aggiunto: «La mozione presentata dalla Lega in Parlamento per la realizzazione della Gronda autostradale era buona. Il fatto che il Governo l’abbia bocciata mi lascia dei punti di domanda molto gravi, sui quali chiederò direttamente al ministro delle Infrastrutture».

«Se falliamo sulle infrastrutture – ha spiegato il sindaco – Genova non può crescere. Ci sono i soldi, vorrei che ci fosse anche la volontà politica del Governo. Non ci devono essere esitazioni. Il dibattito di ieri in parlamento sulla Gronda mi ha lasciato qualche perplessità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.