Cento tra imprenditori e stakeholder si troveranno al Bic, l’incubatore di imprese di Campi, lunedi 14 ottobre alle 18.30 per un incontro, organizzato da Villa Perla Service, sulle nuove linee strategiche per uscire dalla crisi. Lo scopo è quello di  creare nuovi equilibri tra il mondo delle aziende profit e il mondo no profit della cooperazione sociale.

L’occasione nasce dall’inaugurazione di uno dei progetti ‘ibridi’ che Villa Perla Service ha iniziato a costruire grazie al supporto del Gruppo Cambiaso Risso e al contributo di Regione Liguria attraverso i fondi Por-Fesr: il laboratorio Gustibus, uno spazio multifunzione dedicato alla formazione in ambito ristorativo.

Tra gli ospiti internazionali si segnala la presenza del Project Coordinator di Cooperatives Europe che verrà direttamente da Bruxelles per raccontare quali strategie di coprogettazione che possono portare il territorio genovese a diventare una protagonista di quei fondi europei che troppo spesso non si riescono ad intercettare.

Molte sono le sinergie già attivate sul territorio che verranno presentate durante la serata, come le collaborazioni con Fabbrica Birra Busalla, Gret-Up e Ottica Pregliasco con il brevetto ClipSystem.

Interverrà l’assessore allo sviluppo economico della Regione Liguria Andrea Benveduti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.