Una novità, in via sperimentale, grazie all’ingresso di Aprica spa nella gestione del servizio di nettezza urbana del Comune di Rapallo.

Niente più contravvenzioni per le auto in sosta nelle vie e nelle piazze in cui si svolgono le
operazioni di pulizia e lavaggio.

A partire dal 1 settembre 2019, il nuovo piano di pulizia strade (consultabile online qui)
non prevede la sanzione per le auto in sosta, tantomeno la loro rimozione. Rimozione che, peraltro, non è più applicata da circa un anno e mezzo.

La ditta è dotata di mezzi all’avanguardia in grado di effettuare le operazioni di pulizia
al di sotto dei mezzi senza renderne necessario lo spostamento.
«Ritengo questa novità sicuramente positiva – osserva Franco Parodi, assessore alla Polizia municipale – soprattutto in un periodo in cui, a fronte dei numerosi e importanti cantieri aperti in città, i posti auto sono giocoforza ridotti».

«Le uniche eccezioni potrebbero presentarsi in occasioni di eventi particolari, oppure per
operazioni di pulizia straordinaria più massiccia: in tal caso, la ditta provvederà a posizionare apposita segnaletica stradale temporanea 48 ore prima dell’evento eccezionale – spiega il consigliere alla Nettezza urbana, Andrea Rizzi – i cartelli stradali permanenti relativi alla pulizia delle strade, attualmente coperti per non creare confusione, verranno invece rimossi. Speriamo, in questa maniera, di offrire un servizio in più a cittadini e ospiti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.