Il gruppo genovese Fos è stato selezionato, insieme ad altre 38 aziende europee e cinesi, per presentare i propri progetti innovativi di Intelligenza Artificiale nell’ambito della competizione internazionale organizzata da DeepBlue – azienda cinese leader nei sistemi di Artificial Intelligence – in occasione della conferenza internazionale WAIC2019 di Shanghai.

Fos ha illustrato il progetto “Microcosmo”, un simulatore di campo che permette la coltivazione delle piante in condizioni estreme, riproducendo l’ecosistema di un vero campo coltivato.

Il simulatore consente di raccogliere grandi quantità di dati permettendo l’utilizzo di tecniche di Intelligenza Artificiale per isolare i fattori più significativi dello sviluppo delle piante.

Nella foto in apertura: Enrico Botte, ceo di Gruppo Fos

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.