EasyJet non conferma le rotte operate sullo scalo genovese per l’estate 2020. I voli da e per Genova sono comunque confermati fino alla fine dell’attuale stagione estiva: Londra Luton fino all’1 ottobre, Berlino fino al 20 ottobre, Manchester fino al 24 ottobre, Bristol fino al 26 ottobre; il volo per Amsterdam di easyJet è stato operato, come inizialmente programmato, fino allo scorso 1 settembre.

In relazione alla decisione di easyJet, come si legge in una nota stampa dell’Aeroporto di Genova, la società “prende atto e si rammarica di una decisione giunta nonostante le azioni di supporto e la buona relazione commerciale con il vettore, riconfermata anche ultimamente. Si tratta di una decisione, è bene precisarlo, che rientra nelle prerogative della compagnia aerea, essendo tipicamente riconducibile alla redditività delle rotte rispetto a mercati concorrenti. Aeroporto di Genova spa ha fatto quanto in suo potere per scongiurare la decisione, nel rispetto delle normative europee”.

“Aeroporto di Genova spa – prosegue la nota – ringrazia tutti i partner commerciali che hanno consentito il lancio delle rotte, dimostrando così l’esistenza di una domanda di collegamenti aerei di particolare rilevanza. Nel 2019, circa 80 mila passeggeri hanno volato o voleranno da e per Genova sulle rotte sin qui operate da easyJet, vettore con il quale Aeroporto di Genova auspica di avviare nuove collaborazioni in un prossimo futuro”.

Nella nota, Aeroporto di Genova spiega inoltre che “da subito sono state avviate azioni volte alla individuazione di vettori in grado di sfruttare l’avviamento delle rotte non riconfermate da easyJet, con l’impegno di ampliare quanto sin qui positivamente fatto”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.