Una colonnina di ricarica Fast Charge multistandard per la ricarica veloce e una colonnina con più prese di ricarica Quick Charge per la ricarica di auto e veicoli elettrici leggeri (scooter, quadricicli).

Sono state presso il centro commerciale I Leudi di Carasco, per offrire un servizio che permetterà di ottimizzare il tempo di ricarica del veicolo, facendo la spesa e usufruendo dei diversi punti vendita del centro.

Il progetto sviluppato da Duferco Energia e Coop Liguria prevede, dopo quella di Carasco, altre installazioni sui punti vendita liguri; tra i centri commerciali coinvolti ci saranno anche gli ipermercati di Genova, Sarzana e La Spezia (in questo caso presso il distributore Enercoop) e Le Lampare di Arenzano.

Una collaborazione che ha l’obiettivo di offrire un servizio innovativo per chi ha già scelto di convertirsi all’elettrico, creando una rete di infrastrutture sempre più efficiente e capillare a uso della cittadinanza locale, dei dipendenti dei centri commerciali, dei Soci Coop e dei turisti. Tutti i clienti potranno ricaricare facilmente tramite la App D-Mobility di Duferco Energia e per i Soci di Coop Liguria la ricarica sarà gratuita per i primi sei mesi.

«Con il progetto che abbiamo sviluppato con Coop Liguria incrementeremo il numero di infrastrutture di ricarica presenti nella nostra regione, dando un ulteriore contributo allo sviluppo sostenibile del territorio − commenta Antonio Gozzi, presidente del Gruppo Duferco − Il nostro impegno nei confronti della mobilità elettrica, così come quello nella produzione di energia da fonti rinnovabili e nella riqualificazione energetica, è al centro di un percorso che punta a offrire ai nostri clienti servizi sempre più evoluti ed efficienti dal punto di vista della sostenibilità ambientale».

«La partnership con Duferco Energia – spiega il presidente di Coop Liguria Francesco Berardini – è coerente con l’impegno ambientale di Coop. Di recente abbiamo messo al bando quattro pesticidi dannosi per l’ecosistema, come il glifosato, e abbiamo aderito volontariamente alla Campagna europea di riduzione della plastica, sostituendo molti prodotti monouso con versioni compostabili e aumentando significativamente la percentuale di plastica riciclata nei nostri imballaggi. Incentivare soci e cittadini a scegliere le auto elettriche è un ulteriore passo verso quella sostenibilità dei comportamenti che da 40 anni insegniamo ai bambini delle scuole, attraverso le nostre attività di educazione al consumo consapevole. Per dare il buon esempio, intendiamo rendere più sostenibile la nostra flotta aziendale e abbiamo già deliberato l’installazione di una colonnina di ricarica nel parcheggio della sede di Arenzano».

Duferco Energia si impegna anche nell’ambito di questo accordo a garantire Energia da Fonte Rinnovabile per la ricarica dei veicoli elettrici, per dare un contributo ancor più concreto alla tutela dell’ambiente.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.