Un fine settimana interamente dedicato allo sport. È quello che il Comune di Chiavari in collaborazione con il Csi Italiano, propone per questo weekend, sabato 14 e domenica 15 settembre.

Sabato 14 settembre

Si comincerà sabato mattina alle 9,30, nell’Auditorium San Francesco, con una giornata dedicata alla presentazione del Patto Educativo Sportivo, con la partecipazione di società e associazioni sportive presenti sul territorio, istituti scolastici e cittadini. Tale patto è nato con la finalità di favorire la nascita e il consolidamento di relazioni di sostegno e solidarietà tra istituzioni che si occupano di sport. L’obiettivo comune è la diffusione della cultura dell’incontro, dell’alleanza sportiva, della sana competizione nel rispetto delle regole sportive e di corretti comportamenti di educazione civica.

Introduce il convegno il consigliere delegato allo Sport David Cesaretti, con la partecipazione dei campioni Marta Cantero, Luca Bellini e Alessandro Gennesi; modera Fulvio Di Sigismondo, educatore professionale e coordinatore delle politiche giovanili de comune di Chiavari.

Gli interventi dei relatori:

Giorgio Piastra, medico dello sport Asl 4, “L’abbandono sportivo”
Gaetano Cuozzo, Presidente Comitato Paraolimpico della Liguria, “Scuola e mondo sportivo, alleanza possibile?”
Matteo Matteazzi, DG Virtus Entella, “L’esperienza educativa nelle società sportive professionistiche”
Giulio Ivaldi, Presidente FIGC Liguria, “L’esperienza educativa nelle società sportive dilettantistiche”
Andrea Marchesi, pedagogista, “Educare oggi: un corpo a corpo per generare futuro”

L’appuntamento sarà incentrato soprattutto sulle valenze educative dello sport, vissuto e praticato, non soltanto in funzione di uno sviluppo fisico armonico e di una sana competizione ma soprattutto nell’ottica di rappresentare una palestra di vita attenta agli aspetti etici e interpersonali.

Domenica 15 settembre

Domenica, dopo la teoria si passerà all’azione, con la festosa invasione dell’intero centro cittadino, da parte di un colorato esercito di atleti e società sportive, che si metteranno in mostra, proponendo dimostrazioni delle varie discipline, che il ricco e variegato universo delle associazioni sportive presenti a Chiavari offre. La Festa dello Sport si svolgerà dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, sarà possibile assistere alle performance di atleti già affermati ma anche cimentarsi nelle lezioni di prova, che verranno proposte nel corso della giornata. Dalle 18 in poi premiazioni in piazza Fenice. Dal basket alla danza, dal tennis tavolo al judo, dal volley all’arrampicata, dalla scherma alla vela, saranno circa quaranta le realtà sportive rappresentate per un grandioso open day a cielo aperto.

Le attività, tutte a ingresso libero, si terranno in via Martiri della Liberazione, corso Garibaldi, via Delle Vecchie Mura, piazza Fenice, piazza Mazzini e piazza Matteotti insomma l’intero centro città si trasformerà per un’intera giornata, da mattina a sera, in una enorme palestra en plein air, dove sperimentare, provare, giocare e assaporare il piacere dello sport, sotto la guida di istruttori professionisti, in un ambiente sicuro e di festa.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.