Prime corse inaugurali per il Tigullio Sightseeing da domani, venerdì 2 agosto e poi fino al 27 agosto. Il bus scoperto che permetterà di rispondere alle esigenze dei turisti nel Tigullio tra Sestri Levante e Chiavari, funzionerà con orario prefissato e con la modalità del noleggio pianificato per due giornate alla settimana, il martedì e il venerdì, con 4 partenze da Chiavari e 4 partenze da Riva Trigoso.

Il bus panoramico è principalmente a disposizione di gruppi di turisti, operatori turistici, e dunque nelle altre giornate sarà a disposizione su prenotazione.

Per informazioni e preventivi personalizzati si può contattare l’ufficio noleggi scrivendo a noleggi@atpesercizio.it o telefonare al numero 3485703220.

Le partenze da Chiavari (piazza N.S. dell’Orto) nelle giornate prefissate di martedì e venerdì sono alle 9 – 11 – 17 – 19 mentre le partenze da Riva alle 10 – 12 – 18 – 20. Da Chiavari il bus scoperto transiterà dalla Colonia Fara, Via Preli, lungomare di Chiavari, Corso Buenos Ayres a Lavagna per percorrere Via Cavour, attraversare Piazza Vittorio Veneto (la piazza della Torta dei Fieschi), la stazione FS di Lavagna, Cavi Arenelle, Cavi Borgo, Sestri Viale Mazzini, Piazza Matteotti, Piazza della Repubblica, per arrivare a Riva dopo 50 minuti. Da Riva invece, per raggiungere Chiavari basteranno 35 minuti perché il bus scoperto percorrerà l’Aurelia, e dalla stazione di Lavagna per la stazione di Chiavari percorrerà Via Previati senza passare dal centro di Lavagna.

Il prezzo del biglietto è di 10 euro per l’intera giornata, i bambini sotto i 4 anni viaggiano gratis. i biglietti sono venduti a bordo. Si può salire e scendere alle varie fermate “Tigullio Sightseeing” nel giorno di validità del biglietto. L’iniziativa è frutto di una mirata strategia di promozione del territorio, cui daranno il loro contributo anche i Comuni interessati e che è basata su un accordo commerciale tra Atp Esercizio e Bus Company, prima azienda del trasporto pubblico su gomma nella provincia di Cuneo e seconda in Piemonte. Un incontro tra Langhe e Tigullio, per esemplificare, che guarda al futuro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.