L’ufficio Studi di Tecnocasa ha analizzato le località più interessanti per chi vuole investire nel mattone nelle località di di mare, lago e montagna. Per quanto riguarda la Liguria Tecnocasa segnala Diano Marina, San Lorenzo al Mare, Bordighera, Perinaldo e Apricale.

«Tra le località di mare – si legge nella nota di Tecnocasa – stiamo notando già un aumento della domanda a uso investimento, visto la crescita degli affitti turistici. Interessano quelle dove si stanno realizzando piste ciclabili, che si stanno rivelando un must per le zone di mare e lago. Infatti lungo la costa imperiese, a Diano Marina e San Lorenzo al Mare, c’è interesse proprio per questo tipo di intervento che attrae in modo particolare i turisti stranieri».

«Da tenere d’occhio – prosegue la nota – anche Bordighera (dove si stanno realizzando recuperi di alberghi in disuso, riqualificazione delle spiagge, è nato un centro sportivo per tennisti) e il vicino borgo di Perinaldo, piccolo borgo dell’entroterra imperiese (bandiera arancione) a 12 km da Bordighera è amato soprattutto dagli stranieri e da italiani che preferiscono la tranquillità. Offre una bella visuale sulla vallata o percorsi escursionistici che portano ad altri borghi vicini come per esempio Apricale (altra bandiera arancione). Il centro storico medioevale offre case d’epoca, in pietra a prezzi che vanno da 500 euro al metro quadro (da ristrutturare) a 1000 euro al metro quadro (già ristrutturate). I prezzi indicati si riferiscono alla tipologia medio usato».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.