Prosegue l’impegno del centro commerciale spezzino Le Terrazze per contrastare l’inquinamento dei mari. Sulla scia del successo del Seabin installato a Porto Venere, il centro commerciale, in collaborazione con l’Associazione Per il Mare, organizza per sabato 24 agosto una giornata gratuita in barca per sensibilizzare e agire concretamente sull’importante problematica della presenza di plastiche e microplastiche nei nostri mari.

Due imbarcazioni partiranno dal porto Mirabello e potranno ospitare fino a 160 persone divise in sei uscite nell’arco di tutta la giornata. Lo scopo è quello di ripulire e analizzare i rifiuti presenti nelle acque del Golfo di La Spezia.

A bordo di ogni barca si svolgerà un laboratorio interattivo alla presenza di un biologo marino bilingue, che, grazie all’utilizzo di schede didattiche, parlerà del sempre più rilevante problema delle plastiche e microplastiche: da dove arrivano, come si formano e dove si trovano.

Durante la navigazione, con l’ausilio di retini, saranno raccolti eventuali rifiuti galleggianti che saranno analizzati in maniera macroscopica, al fine di capire la provenienza, il tempo di permanenza in acqua ed altre importanti informazioni.

Un’uscita didattica e coinvolgente che si concluderà con un focus sull’importanza della raccolta differenziata, l’attenzione al minor spreco possibile di imballaggi e oggetti usa e getta e al fragile equilibrio presente in tutti gli ecosistemi, con particolare attenzione a quello marino, essenziale fonte di vita per gli uomini e per gli animali.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.