Genova: in via Gestro apre il più grande centro diagnostico polispecialistico della Liguria

Alliance Medical-Istituto Salus investe 10 milioni di euro per concentrare in un'unica struttura le tre sedi di piazza della Vittoria, via Maragliano e piazza Dante (che rimane solo come punto prelievi). Il nuovo centro è raggiungibile con un servizio navetta gratuito

Il più grande centro diagnostico polispecialistico della Liguria apre in via Gestro 21 a Genova, nella nuova sede di Alliance Medical-Istituto Salus, che ha investito circa 10 milioni di euro nella realizzazione e nelle nuove tecnologie della struttura privata, convenzionata con il sistema sanitario nazionale.

Il Gruppo Alliance Medical,di proprietà della quotata Life Healthcare, è presente in sette regioni italiane (Piamonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Lazio) con 35 centri diagnostici convenzionati con il Ssn. Nel 2018 il fatturato di Alliance Medical in Italia, dove lavorano in totale 1.300 addetti, è stato di oltre 100 milioni di euro.

In via Gestro, dal 1933 punto di riferimento sanitario per i genovesi, confluiscono i centri di piazza della Vittoria, via Maragliano e piazza Dante (questo rimane aperto per i servizi prelievi). Da novembre verranno anche attivati i servizi di Pet-Tc e risonanza magnetica, mentre le altre strutture di Alliance Medical-Istituto Salus presenti sul territorio genovese (laboratorio Albaro e via Anzani) resteranno operative nelle proprie sedi. «Abbiamo voluto concentrare in un’unica sede tutti i servizi di diagnostica, e non solo, compresi nel percorso di cura, proprio per evitare ai pazienti di doversi spostare tra un centro e l’altro − spiega Beatrice Arlenghi, amministratore delegato di Alliance Medical Italia − Questo, fondamentalmente, il principale motivo che ci ha portato a investire in un centro così grande».

Nei suoi circa 4 mila metri quadrati di superficie, disposti su 4 piani, trovano spazio 11 metodiche di diagnostica per immagini, tra cui medicina nucleare, laboratorio analisi, due ambulatori chirurgici e 28 specialità seguite a livello ambulatoriale. «Nel piano interrato ci sarà la Pet-Tac − descrive Arlenghi − Poi il piano terra, fondamentalmente destinato a punto prelievi e fisioterapia, mentre la diagnostica pesante sarà al primo piano. Al piano secondo ci saranno il laboratorio vero e proprio e gli uffici amministrativi».

150 gli addetti nel centro, tra liberi professionisti e dipendenti: 70 medici, 25 tecnici e 55 risorse di staff. «In Liguria impieghiamo 300 persone in totale, di cui appunto 150 qui in via Gestro − ricorda Arlenghi − Ma tenendo aperto il servizio 7 giorni su 7 è probabile che dovremo potenziare il centro con qualche unità in più».

Per raggiungere la nuova struttura è attivo anche un servizio navetta gratuito da piazza Dante, con tappa in piazza della Vittoria, che da settembre sarà ampliato secondo gli orari di apertura del centro (7-20).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.