Inaugurato a Genova il secondo lotto del parcheggio di interscambio a Dinegro, lato mare, accanto all’ingresso della metropolitana. Da oggi ci saranno 31 posti auto di interscambio in più, di cui uno a uso disabili.

Il costo di questo ampliamento, realizzato da Aster spa, ammonta a 600 mila euro. I lavori sono stati finanziati integralmente con le risorse stanziate per far fronte alla situazione di emergenza determinatasi con il crollo del Ponte Morandi.

Nella fase iniziale sarà operativo a titolo gratuito, in attesa del completamento dell’installazione degli impianti di controllo per il pagamento della tariffa, dal momento che il nuovo parcheggio completa quello già esistente, la relativa tariffazione verrà successivamente regolamentata in modo analogo.

Il parcheggio è operativo h24, con il seguente piano tariffario:

1) Per i titolari di tutti gli abbonamenti Amt, compresi quelli a tariffa agevolata, sosta gratuita consentita dall’ora di ingresso alle 24 del giorno stesso. Per la permanenza nell’area oltre le 24 vengono applicate le tariffe al successivo punto 3.

2) Per tutti gli altri utenti, titolo integrato sosta – trasporto pubblico alla tariffa di 6 euro comprendente biglietto valido, per una persona, per tutte le modalità di trasporto pubblico (escluso volabus) sulla rete Amt dal momento di emissione alle 24 del giorno stesso e sosta nell’area di interscambio dall’ora di ingresso alle 24 del giorno stesso.

Per la permanenza nell’area oltre le 24 vengono applicate le tariffe di sosta a rotazione di cui al successivo punto 3.

3) Sosta a rotazione

È possibile usufruire del parcheggio per periodi di sosta più brevi. Le tariffe orarie per la fascia diurna sono quelli vigenti in Blu Area, mentre per la fascia notturna viene applicata una tariffa ridotta, secondo i seguenti orari: dalle 00 alle 6 0,5 euro cent all’ora; dalle 6 alle 20 in conformità alla zona tariffaria; dalle 20 alle 24 0,5 euro all’ora.

I parcometri presenti nel parcheggio sono anche abilitati all’emissione di titoli di viaggio Amt per gli utenti occasionali e/o i passeggeri non provvisti di titoli di viaggio per il trasporto pubblico.

I titoli disponibili sono il biglietto ordinario pre-convalidato valido 110 minuti dal momento dell’acquisto sulla sola rete Amt (escluso volabus) al prezzo di 1,50 euro e biglietto Genova Pass valido 24 ore dal momento dell’emissione sulla rete Amt / Trenitalia (escluso Volabus) al prezzo di 4,5 euro.

Anche questa area di sosta, così come tutte quelle dedicate all’interscambio trasporto privato – trasporto pubblico prevedono l’integrazione dei sistemi di gestione e controllo della sosta con CityPass, la card utilizzata per gli abbonamenti annuali, mensili e settimanali del trasporto pubblico locale del Comune di Genova gestito da Amt.

Tali aree prevedono doppia regolamentazione interscambio/rotazione: la sosta è a titolo gratuito per i possessori di qualsiasi abbonamento Amt (inclusi gli agevolati), mentre sono disponibili diverse opzioni tariffarie per l’interscambio e la rotazione dei non abbonati.

Le aree di sosta sono allestite con un sistema per il pagamento della tariffa in grado di “leggere” la card CityPass ed emettere sia titoli di sosta che di viaggio Tpl.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.