L’intervento del Fondo interbancario di tutela dei depositi nella ricapitalizzazione di Carige, se sarà approvato dalla Bce e dall’assemblea degli azionisti dell’istituto ligure, potrebbe rappresentare un modello per altri interventi di sostegno a banche europee in difficoltà.

È quanto sostiene l’agenzia Fitch, che attende si concluda l’operazione per decidere il rating sull’istituto e sciogliere il ‘Rating Watch Evolving’ .

Fitch ricorda, a proposito dell’approvazione dele autorità europee, la vicenda Tercas. Nel marzo scorso la Corte di giustizia dell’Ue ha annullato la decisione della Commissione del dicembre 2015 che aveva erroneamente ritenuto che le misure di sostegno concesse alla Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo (Tercas) Banca presupponessero l’uso di risorse statali e fossero imputabili allo Stato. La Corte di giustizia ha affermato che l’aiuto concesso da uno Stato deve presentare due condizioni distinte e cumulative: deve essere imputabile allo Stato e deve essere concesso mediante risorse pubbliche.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.