Sportclubby, piattaforma dedicata a chi fa attività sport e alle società e strutture sportive, lancia, dopo il successo della prima tornata, un secondo round dedicato a chiunque voglia investire nella startup.

La call per gli investitori è aperta da oggi sul portale specializzato Mamacrowd, a questo indirizzo.

Qui il QR-Code per arrivarci:

L’obiettivo è raccogliere tra i 650mila euro e il milione e 200mila euro. La campagna durerà per due mesi e parte già da una base di 500mila euro. L’investimento servirà per potenziare la piattaforma e per ampliare la gamma di servizi offerti, sia per gli utenti che per le società che si sono iscritte. Per fine 2021, l’obiettivo è di aprire Sportclubby anche al contesto europeo, dopo aver occupato bene il mercato italiano.

Sportclubby, fondata da Biagio Bartoli e Stefano De Amici, con una sede operativa a Torino e un’altra a Chiavari (Genova), all’interno dell’incubatore Wylab (il primo in Italia per quanto riguarda lo sport-tech), si propone di accorciare le distanze tra federazioni, club, strutture sportive e sportivi stessi, innovando l’accessibilità a qualsiasi struttura sportiva. Con oltre 400 club già affiliati, oltre 1,3 milioni di prenotazioni negli ultimi mesi e più di 90.000 utenti dell’app, è oggi l’unico esperimento di questo tipo, in Italia, in grado di abbracciare più di 80 discipline sportive, e sempre in via di espansione rispetto a ogni tipo di novità. Grazie a Sportclubby ogni struttura sportiva può pubblicare i propri servizi, i propri palinsesti, eventi, abbonamenti e promozioni. Il singolo utente ha il quadro delle varie strutture per ogni singolo sport, per ogni singola città e può organizzarsi restando sempre all’interno della stessa piattaforma, venendo cosi a conoscenza di altri sport che potrebbe praticare.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.