In occasione della mostra temporanea “L’Italia del Rinascimento. Lo splendore della maiolica” (13 giugno — 14 ottobre 2019) ospitata a Palazzo Madama di Torino e curata dallo storico dell’arte Timothy Wilson è nato il tour culturale “Tra cielo e mare: alla scoperta della maiolica ligure. Passato, presente e futuro” a cura della Società Cooperativa Theatrum Sabaudiae Torino.

Ideata per attivare una sinergia tra Torino e Savona attraverso la storia della maiolica italiana, questa iniziativa permette di avviare una nuova collaborazione tra tre istituzioni museali di prestigio: Palazzo Madama, il Museo della Ceramica di Savona e Casa Museo Asger Jorn di Albissola Marina.

Oltre al tour, le istituzioni coinvolte propongono ai reciproci visitatori un biglietto a prezzo ridotto: conservando il biglietto di ingresso del Museo della Ceramica di Savona si avrà diritto alla riduzione su quello della mostra “L’Italia del Rinascimento” a Palazzo Madama; viceversa, conservando il biglietto della mostra di Palazzo Madama e presentandolo all’ingresso del Museo si avrà diritto al biglietto a tariffa ridotta.

Il territorio savonese, stretto tra mare e colline e dove molti torinesi trascorrono le vacanze estive, vanta una secolare tradizione legata alla lavorazione della ceramica. Questo tour ne propone la riscoperta attraverso l’esperienza diretta della maiolica prodotta in questa zona del ponente ligure.

Durante le date stabilite (sabato 6 e 20 luglio, 3 e 24 agosto e 14 settembre) sarà possibile svolgere una visita guidata al Museo della Ceramica di Savona a cui seguirà un pranzo a buffet a Casa Museo Asger Jorn ad Albissola Marina e una visita libera alla mostra temporanea “Ritorno a Casa Jorn. Omaggio a Ezio Gribaudo” in corso nello stesso spazio. Infine, la giornata si concluderà con una visita alla manifattura storica Studio Ernan Design di Albisola Superiore dove i partecipanti potranno assistere alla lavorazione al tornio e alla tecnica della maiolicatura.

Casa Museo Asger Jorn ospita il tributo al novantenne Ezio Gribaudo, artista ed editore torinese, che con i suoi piatti ceramici bianchi fa il suo personale ritorno alla villa di Jorn dopo essere stato ospite illustre del danese negli anni Sessanta. Curata da Stella Cattaneo e Daniele Panucci, la mostra si propone di far conoscere il maestro come artista ed editore di importanti volumi dedicati a Jorn — su tutti Le Jardin d’Albisola, 1974 : per questo motivo, accanto alle ceramiche del torinese saranno esposti documenti dedicati al rapporto di amicizia con l’artista danese.

Programma del tour per i partecipanti della provincia di Savona

Il tour prevede spostamenti con mezzi propri, integrati con servizio navetta per poter accedere a Casa Jorn.

Ritrovo alle 10.15 al Museo della Ceramica, Palazzo Gavotti, Piazza Chabrol 1-2, Savona
Prima tappa: visita guidata al Museo della Ceramica di Savona
Seconda tappa: pranzo a buffet a Villa Jorn (Albissola Marina) e visita libera alla mostra temporanea “Ritorno a Casa Jorn. Omaggio a Ezio Gribaudo”
Terza tappa: visita con dimostrazione di tornio e maiolicatura alla manifattura storica Studio Ernan Design di Albisola Superiore

Per maggiori informazioni sui costi e per prenotare la propria partecipazione al tour (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti) scrivere a info@arteintorino.com —prenotazioni@artenintorino.com o telefonare a 011 5211788

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.