Dopo l’inaugurazione della passerella pedonale tra via Milano e via Torino, a Rapallo, è arrivato il momento del taglio del nastro per un’altra opera attesa da decenni: la riqualificazione dell’area comunale in fregio a via Laggiaro, tra via Norero e salita Paxo. L’intervento ha comportato la realizzazione di posti auto e posti moto a raso. Parte dell’area è stata invece destinata a spazi ludici e di aggregazione del quartiere. Progettista è l’architetto Giovanni Giardini.

«L’opera rappresenta il giusto compromesso tra l’utilità dei parcheggi pubblici e quella di
un’area ludica e di svago per gli abitanti della zona e, in particolare, i bambini − dice
l’assessore ai Lavori Pubblici, Filippo Lasinio − L’appello ai cittadini è contribuire a
mantenerne il decoro, perché portare a termine un’opera è molto complesso e vederla
sporca o danneggiata dopo pochi giorni è un colpo al cuore». L’intento è quello di
posizionare telecamere di sorveglianza per un migliore monitoraggio.
La parte ludica, come spiega il progettista architetto Giardini, ha una particolarità: la
pavimentazione a tema con raffigurato il “Gioco dell’Oca” e il pampano. Giochi d’altri tempi
che hanno lo scopo di invogliare i più piccini a praticare attività all’aria aperta.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.