La richiesta di prorogare lo stato di emergenza e le strutture commissariali chiesto dal governatore Giovanni Toti e dal sindaco di Genova Marco Bucci è stata accolta dal governo e potrebbe andare in consiglio dei ministri già domani. Lo ha annunciato Toti al termine della riunione sulla situazione a un anno dal crollo del Ponte Morandi con il premier Giuseppe Conte, il vicepremier Luigi Di Maio, il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, Bucci, il responsabile Trasporti della Lega Edoardo Rixi, il capogruppo leghista Riccardo Molinari e il sottosegretario Simone Valente.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.