Il Gruppo Iren ha siglato oggi un contratto preliminare con la società EntsorgaFin spa finalizzato all’acquisto del 100% del capitale sociale di Territorio e Risorse srl, società che ha realizzato e gestisce un impianto di compostaggio e di digestione aerobica nel Comune di Santhià, in provincia di Vercelli.

L’impianto è attualmente autorizzato per il trattamento di rifiuti fino a 36.000 tonnellate annue di cui 26.000 tonnellate di forsu e 10.000 di rifiuti vegetali. Territorio e Risorse è titolare dell’autorizzazione all’ampliamento dell’impianto esistente che prevede un aumento della potenzialità di trattamento a 50.000 tonnellate annue di cui 40.000 tonnellate di forsu e 10.000 tonnellate di rifiuti vegetali.

Il corrispettivo totale dell’operazione sarà di circa 6,5 milioni di euro ivi incluso il debito.

L’operazione è sottoposta a talune condizioni sospensive. L’ampliamento comporterà un investimento aggiuntivo di 10 milioni di euro e consentirà all’impianto di raggiungere un ebitda di 2,5 milioni di euro (a partire dai 0,65 milioni di euro attuali) con una produzione di 2,6 milioni di mc di biometano.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.