È stata presentata oggi alla Fiera del Mare di Genova la nuova cabina primaria di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di media e bassa tensione. Al taglio del nastro erano presenti Vincenzo Ranieri, amministratore delegato di E-Distribuzione, Enrico Bottone, responsabile Area Nord Ovest E-Distribuzione, Ilaria Cavo, assessore alla Comunicazione istituzionale della Regione Liguria, Matteo Campora, assessore all’Ambiente del Comune di Genova e il cardinale Angelo Bagnasco.

L’impianto ha richiesto un investimento di 4,5 milioni di euro e rientra nel programma di ammodernamento e potenziamento della rete elettrica della Liguria, alimenta 2500 clienti in bassa tensione e 20 clienti in media tensione, garantendo un’elevata qualità delle prestazioni in particolar modo nell’area portuale e fieristica di Genova. 6.000 saranno i clienti complessivamente coinvolti a seguito dell’ultimazione di tutte le attività previste.

La nuova cabina è capace di inserirsi in un sistema elettrico sempre più avanzato, secondo il modello delle smart grids, le reti intelligenti in grado di rispondere in maniera sempre più puntuale alle esigenze del cliente, di accogliere in maniera efficiente l’energia prodotta dalle fonti rinnovabili e dotate di elevata capacità di risposta rispetto agli eventi esterni. Anche in caso di fenomeni metereologici particolarmente intensi, la cabina e il sistema elettrico locale a valle di essa consentiranno di garantire maggiore continuità del servizio e di ridurre i tempi di rialimentazione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.